TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SULLE SCHIARITURE - Sirienne Margot - Parrucchieri
Caricamento…

TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SULLE SCHIARITURE

Ogni quanto tempo è consigliato fare le schiariture?

 

È importante la frequenza con cui la decolorazione ha luogo: il tempo ideale da lasciar trascorrere tra una seduta e l’altra è quello di 4-5 settimane. Questo per non andare a rovinare troppo la struttura del capello.

Il processo di schiaritura è particolarmente complesso e sconsigliamo di provare con tecniche fai da te.

Quali trattamenti è importante fare dopo aver schiarito i capelli?

Se decolori spesso i tuoi capelli per sfoggiare una splendida chioma biondo platino o per prepararli alla tintura che più ti piace, sei consapevole che li sottoponi a un forte shock.
La decolorazione, infatti, è un trattamento molto aggressivo che indebolisce i capelli in profondità cambiandone le normali caratteristiche chimiche, fisiche e strutturali.
Quando decolorare i propri capelli è un’esigenza estetica è quindi importante prendersi ancora più cura della propria chioma, per mantenerla sana, lucente e forte.
Per questo motivo è importante e consigliabile sottoporsi a un trattamento nutriente in salone circa 1-2 settimane dopo aver effettuato le schiariture.
La ricostruzione del capello deve riportare la chioma ad uno stato di salute ottimale, restituendogli:

  • idratazione
  • morbidezza
  • forza
  • vitalità

I nostri trattamenti ricostruzione hanno l’obiettivo di restituire capelli più sani, lucenti ed elastici, poiché sono volti a riparare le cuticole danneggiate da colorazioni, trattamenti chimici, aggressioni ambientali e altri stress.
Inoltre, se vuoi dare un tocco di energia ai capelli sottili, questo trattamento ti aiuterà a renderli molto più corposi.

Cos’è la tonalizzazione?


La tonalizzazione è una tipologia di colorazione non permanente. A differenza dalle tinte permanenti il tonalizzante o riflessante non va a danneggiare lo strato di cheratina dei capelli e il pigmento rimane solo sulla superficie.


E’ importante utilizzarlo perchè in caso di capelli schiariti, il tonalizzante riequilibra la porosità e lucida la parte più esterna, conferendo un tono definito. L’aspetto sarà quindi molto migliore rispetto a un capello schiarito non tonalizzato, che invece sarà opaco e privo di riflessi brillanti. 

Ecco i principali vantaggi:

  • Non provoca danni ai capelli;
  • Rinfresca il colore e dona i riflessi desiderati;
  • Protegge la capigliatura dai danneggiamenti aggiuntivi;
  • Restituisce ai capelli lucentezza ed elasticità;
  • Riempie i vuoti tra le squame di cheratina;
  • Idrata e nutre leggermente i capelli;
  • Prolunga la resistenza del colore;
  • Non irrita le radici dei capelli e il cuoio capelluto;

 

Qual è il mantenimento ideale a casa per mantenere le schiariture luminose e setose?


I capelli decolorati tendono a essere secchi, sfibrati e poco elastici.
Qui di seguito, ecco alcuni consigli su come mantenere le tue schiariture a casa bellissime!


Mai fare lo shampoo senza applicare la maschera sulle lunghezze


Anche in presenza di ottimi prodotti, più il lavaggio è frequente, maggiore sarà l’usura dei capelli: un buon compromesso è lavare i capelli 3 volte alla settimana (salvo sport). Una volta effettuato lo shampoo, mai dimenticarsi di applicare una maschera generosa e dalle proprietà idratanti e protettive del colore: in questo caso, tampona i capelli per eliminare l’eccesso d’acqua ed evitare che il prodotto venga diluito e lascia in posa almeno 5/10 minuti.


Dedica molta importanza al momento dell’asciugatura

I capelli sono stati resi più vulnerabili dalla decolorazione: cerca di non aggiungere altro stress con calore eccessivo. Questo passaggio è importante e delicato perchè i capelli schiariti sono tendenzialmente meno elastici dei capelli non trattati, pertanto anche le procedure a caldo richiedono massima cura e attenzione ai particolari, proteggendoli e idratandoli con prodotti termoprotettivi che limitano al minimo rischi di rottura.


Fai attenzione in piscina

Non solo il cloro può far virare il biondo verso il verde, ma è anche responsabile di seccare dei capelli già fragili.
Prima di tuffarti in acqua, assicurati di applicare sempre un olio solare protettivo sulle lunghezze.


Evita di spazzolare troppo per non stressare le punte, prova ad utilizzare un pettine.


Far scorrere delle setole in plastica tra i capelli, in special modo mentre sono umidi, significa garantire che non vengano in qualche modo danneggiati.


Evita riflessanti fai da te anti-giallo e vieni in salone a tonalizzare le tue schiariture.


E’ importante utilizzare il tonalizzante/riflessante perchè in caso di capelli schiariti riequilibra la porosità e lucida la parte più esterna, conferendo un tono definito. L’aspetto sarà quindi molto migliore rispetto a un capello schiarito non tonalizzato, che invece sarà opaco e privo di riflessi brillanti.

 

Sulle schiariture bionde, il tuo braccio destro si chiama Anti-giallo


Per eliminare il classico effetto arancio – giallo paglierino dovuta all’ossidazione dei capelli schiariti.
In questo caso puoi scegliere di utilizzare sia lo shampoo che la maschera anti-giallo. Hanno la caratteristica di avere al suo interno dei pigmenti viola che riescono a neutralizzare i riflessi paglierini indesiderati, ribilanciare il colore dei capelli e renderli più luminosi e brillanti.
Questi prodotti va utilizzato almeno una volta alla settimana lasciandolo in posa fino ad un massimo di 15 minuti.
In particolare, lo shampoo anti-giallo non ha effetto sui capelli più scuri, quindi non devi preoccuparti di influenzare la ricrescita o di cambiare riflesso ai capelli più scuri quando usi questo tipo di shampoo.

Arriva l’estate, è consigliabile fare le schiariture prima o dopo la vacanza al mare?

 

Puoi fare il colore prima di andare al mare anche il giorno prima della partenza! Tuttavia, per evitare che la tua tinta scolorisca o viri troppo rapidamente per colpa del sole, dovrai prendertene cura. Perché in estate, tra la sabbia, il cloro, il sole e l’acqua salata, i capelli si lavano molto più del solito. D’estate i capelli vanno lavati tutti i giorni. Per quelli colorati ci vorranno shampoo e trattamenti specifici. Ciò permetterà alla tua colorazione di durare più a lungo e di non spegnersi al primo raggio di sole.
Utilizza ogni giorno un Olio solare per capelli prima di esporti al sole e applica una maschera nutriente una volta a settimana. Quando rientri a casa, il nostro consiglio è quello diprenotare subito un trattamento nutriente in salone.


Le schiariture rovinano i capelli? 


è una domanda abbastanza generica ma una certezza è che qualunque decolorazione (la quale è un’ossidazione) sicuramente sensibilizza i tuoi capelli.
Quanto? E’ difficile da prevedere, dipende dal loro stato attuale, dal risultato che si vuole raggiungere, dalla tecnica usata, dalla manualità, dall’utilizzo o meno di additivi protettori, se si usano lampade, insomma…ci possono essere davvero tante variabili compresa la manutenzione casalinga.
Ti invitiamo a diffidare da chi sostiene il contrario, perché le schiariture sensibilizzano i capelli.

Le schiariture provocano la caduta dei capelli? 


No, assolutamente, il massimo che puo’ accadere, e non è una bella cosa, è che quando qualcuno di inesperto non considera lo stato attuale dei capelli, te li può spezzare, ma comunque i capelli ricrescerebbero. Ti invitiamo sempre a metterti nelle mani di professionisti, con le schiariture non si scherza.
Bisogna sempre tener conto che probabilmente i tuoi capelli hanno già una storia di colori o schiariture, passaggi di piastra, ed eseguire schiariture su capelli sensibilizzati, causerebbe altra sensibilizzazione, il che non è il massimo.

Per qualsiasi altro dubbio o per provare il brillante effetto delle schiariture, vieni a trovarci in uno dei nostri saloni:

Mendrisio (piazzale alla Valle) tel. 091 6460859
Centro Lugano Sud (secondo piano) tel. 091 9803173


Sei una nuova cliente? Abbiamo un regalo per te:

Lascia un commento