LA GUIDA COMPLETA PER LA CURA DEI CAPELLI A CASA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS - Sirienne Margot - Parrucchieri
Caricamento…

LA GUIDA COMPLETA PER LA CURA DEI CAPELLI A CASA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Passano i giorni e i tuoi capelli hanno sempre piu’ bisogno della mano del tuo parrucchiere? Abbiamo condensato in questo articolo tutto quello che puoi fare a casa in attesa della riapertura del tuo parrucchiere di fiducia.

Abbiamo messo insieme questa breve guida partendo dalla singola esigenza che potresti avere in questi giorni e dandoti qualche consiglio su cosa puoi fare da sola a casa e su cosa invece è meglio aspettare il tuo parrucchiere.

Se in questo periodo stai pensando ad un cambio look..pensaci e basta! Lo faremo insieme quando riapriremo. Non è il momento migliore per fare esperimenti in assenza di un professionista!

In generale vale la seguente regola:

Più tempo da trascorrere in casa vuol dire anche più tempo da dedicare a te stessa

In particolare, se sei a casa dal lavoro, hai la preziosa opportunità di fare tutte quelle cose che solitamente metti al secondo posto, come dare le giuste attenzioni alla cura dei tuoi capelli! Tra le mura di casa, puoi creare l’atmosfera relax che più ti piace, mettere la musica giusta o accendere una candela della tua fragranza preferita.

CONSIGLIO n.1: Concentrati sulla CURA dei capelli con attenzioni che di solito non riesci a dargli!

Normalmente, a causa dei vari impegni della vita quotidiana, non si riesce sempre a prendersi veramente cura dei capelli. Quante volte ti sarai fatta uno shampoo e una piega al volo. E se per caso hai lasciato la maschera in posa 5 minuti è già un lusso. E’ comprensibile!

Perché allora non sfruttare questo periodo di ‘riposo forzato’, per dedicare ai tuoi capelli una haircare completa? Infatti, cosi’ come per la pelle del viso, anche i capelli hanno bisogno di una rigenerazione totale, soprattutto dopo phon, piastre e ferro…

FAI IMPACCHI E MASCHERE

Regala ai tuoi capelli un lavaggio accurato con un buon prodotto, non acquistarlo a caso ma scegli uno shampoo adatto alla tua tipologia di capelli. 
L’asciugatura poi, è un momento particolarmente delicato. Non avere fretta e non stressare i capelli avvicinando troppo il phon ma piuttosto muovi sempre l’asciugacapelli dalle radice alle punte. Se imposti una temperatura bassa riduci il rischio di danneggiare la struttura capillare. E se usi la piastra, sceglila sempre in ceramica, meno aggressiva e utilizza sempre uno spray protettivo sui capelli.

NON TOCCARLI SEMPRE

I capelli sono una preziosa arma di seduzione ma occhio alle cattive abitudini: se hai l’abitudine di toccarli continuamente durante il giorno, strizzando e attorcigliando le ciocche…smetti subito!
Toccare continuamente i capelli distribuisce il sebo su tutta la lunghezza rendendoli più grassi e quindi meno vitali.

LAVALI MA NON TROPPO SPESSO

Il segreto per lavare bene i capelli comincia nel sciacquare bene prima di applicare lo shampoo. Infatti proprio in quel momento devi usare una spazzola con denti fini e larghi per togliere nodi e impurità.

Lo shampoo va poi applicato prima sulla nuca e poi al centro testa per non stressare i capelli. Una volta emulsionato il tutto non dovrai né sfregare né strofinare, ma massaggiare su tutta la cute.

Ricorda bene: lo shampoo serve a detergere solo la cute, mentre sulle lunghezze utilizzerai un conditioner o maschera..

Una volta aver risciacquato tutto molto bene, dovrai tamponare i capelli con un asciugamano per rimuovere l’eccesso di acqua. Solo ora potrai applicare il tuo conditioner o maschera solo sulle lunghezze. Massaggia bene le tuo ciocche pettinandole cone un pettine a denti larghi per evitare che i capelli si spezzino e lascia in posa con della pellicola per almeno 10 minuti (ricordati che puoi tenere in posa per tutto il tempo che vuoi).

Infine effettuerai il risciacquo attentamente dappertutto assicurandoti che non rimangano residui. Infine tampona bene senza strofinare con un asciugamano e prima di passare alla piega, applica sempre i tuoi prodotti per lo stylingOli nutrienti per capelli secchi e aridi, sieri per idratarli.

IMPORTANTE: Ricordati sempre di utilizzare un termoprotettore per proteggere i tuoi capelli dal calore stressante del phon, del diffusore o della piastra.

CONSIGLIO n.2: Se i tuoi capelli sono cresciuti e avrebbero bisogno di una spuntatina…

Se ti trovi in questa situazione la prima cosa che devi fare è: NULLA!

Diversamente da come avrai visto da alcune Vip sul web che si improvvisano parrucchiere tagliandosi da sole le punte, noi ti SCONSIGLIAMO di fare esperimenti sul taglio.

Sappiamo quanto è fastidioso guardarsi allo specchio e avere i capelli fuori posto ma sei d’accordo con noi che è sempre meglio di ritrovarsi con dei capelli tagliati male e senza forma!

Se hai la frangia pazienta qualche settimana, la puoi spostare a lato! Cosi’ hai anche l ‘occasione di essere pronta per un nuovo look per l’estate. Anche qui ci sono numerosi tutorial sul web per spuntare la frangia, se vuoi sperimentare fallo, poi cercheremo di sistemare quando riapriremo…

CONSIGLIO n. 3: Non hai ricrescita ma vedi dei riflessi indesiderati e vorresti sbarazzertene..

Se ti trovi in questa situazione, avrai certamente notato che i tuoi capelli non sono più così brillanti e lucidi ed il colore perde di intensità. Oppure hai delle schiariture e cominci a intravedere un effetto paglierino, giallo/arancio…

SE HAI CAPELLI BIONDI, PLATINO, GRIGI

In questo caso il tuo braccio destro si chiama SHAMPOO ANTI-GIALLO. Ha la caratteristica di avere al suo interno dei pigmenti viola che riescono a neutralizzare i riflessi paglierini indesiderati, ribilanciare il colore dei capelli e renderli più luminosi e brillanti.

Questo prodotto va utilizzato almeno una volta alla settimana lasciandolo in posa fino ad un massimo di 15 minuti.

IMPORTANTE!! Se hai I capelli biondi l’utilizzo di uno shampoo anti-giallo è d’obbligo!

In particolare, lo shampoo anti-giallo non ha effetto sui capelli più scuri, quindi non devi preoccuparti di influenzare la ricrescita o di cambiare riflesso ai capelli più scuri quando usi questo tipo di shampoo.

SE DI SOLITO IN SALONE FAI IL RIFLESSANTE

Se ad esempio hai delle schiariture di color cioccolato, rosso, rame o dorate puoi ravvivare i riflessi del tuo colore riducendo l’effetto giallo della decolorazione utilizzando una maschera colorata (color cioccolato, rosso, rame, etc.)

Si applica come una normale maschera dopo aver eseguito lo shampoo e dopo aver ben tamponato l’eccesso di acqua dai capelli. L’unica differenza è che dovrai utilizzare dei guanti e lasciare in posa dai 20 ai 30 minuti.Le maschere colorate idratano molto il capello (quindi fungono anche da trattamento) e in più ti danno la possibilità di ravvivare il colore senza venire in salone.

ATTENZIONE: le maschere colorate macchiano le mani, percui ti consigliamo di utilizzare sempre dei guanti!

CONSIGLIO n.4: Se inizi a vedere la ricrescita…

Sappiamo bene quella sensazione di ‘disordine’ dopo qualche settimana passata dall’ultimo colore…il nostro consiglio è quello di tirare avanti quache settimana fino alla riapertura dei saloni usando solo RIMEDI NON PERMANENTI eliminando il rischio di fare dei danni ai tuoi capelli (soprattutto se hai delle schiariture fai molta attenzione ad utilizzare tinte fai da te! Corri il rischio di rovinare tutto).

Infatti per chi non ha voglia di improvvisarsi parrucchiere o per chi semplicemente non ha tanta manualità esistono:

– mascara per capelli

 Ritocco spray

IL MASCARA

Semplici da usare i mascara per capelli sono ideali per un ritocco flash, ma più che una colorazione è un make-up. Sono molto utili per risolvere problemi di copertura express per chi non ha tanti capelli bianchi. Si applicano sui capelli asciutti e si eliminano con uno shampoo. 

LO SPRAY

Ha una confezione e un’erogazione che assomiglia alla lacca ed è adatto per coprire i bianchi dell’attaccatura frontale e nella zona della riga. Lo spray colorato è una sorta di shampoo secco colorato che contiene pigmenti intensi che si fondono con la nuance della capigliatura per coprire antiestetici stacchi cromatici, o capelli bianchi. Tenere il prodotto a una distanza di 15 cm applicato sui capelli asciutti e  pettinati, sulle radici. Lo spruzzo deve essere uniforme e continuo, non va applicato a colpetti. Ne basta una piccola quantità per coprire le radici e lasciare asciugare per circa un minuto, senza diffondere il colore sul resto della chioma. Il risultato è fenomenale con l’unico svantaggio che dovrai riapplicarlo dopo ogni shampoo.

CONSIGLIO n. 5: Rimedi naturali fai da te si’, ma solo per divertimento

Se si tratta di passare del tempo divertendosi allora non c’è nessun problema, ma se l’intento è quello di fare qualcosa di davvero utile allora consigliamo di fare altro…se vuoi pero’ concederti una coccola extra e divertirti prendendoti cura di te, puoi regalare ai tuoi capelli un trattamento beauty naturale, miscelando alcuni ingredienti che hai di certo in casa ed applicando il composto come impacco sui capelli umidi.

Se hai i capelli secchi, punta su olio di oliva e miele, un potente mix di idratanti e nutrienti in grado di rendere i tuoi capelli ancora più morbidi e lucenti. Se invece hai i capelli grassi prepara in pochi secondi una maschera per capelli detox, miscelando bicarbonato di sodio, succo di limone (dall’effetto sgrassante) e un po’ di gel di aloe vera dal delicato effetto antinfiammatorio e sebo-regolatore.
Tieni in posa la tua maschera capelli per almeno 20 minuti e poi risciacqua abbondantemente.

CONSIGLIO n. 6: Se proprio non riesci a resistere…

Puoi scegliere di optare per il FAI DA TE, provando ad acquistare un colore dalla grande distribuzione. Provare a fare da sé di questi tempi è lecito, ma fai molta attenzione perché il rischio disastri è dietro l’angolo!

LE 3 REGOLE D’ORO PER LA TINTA FAI DA TE:

Scegli sempre un colore che sia almeno di un tono più chiaro del tuo. Perché una volta che i capelli sono stati scuriti troppo diventa difficile schiarirli. Per questo se si parte da capelli castani, meglio scegliere una colorazione castano chiaro, se si è bionde una biondo chiaro.

Il colore va applicato solo sulla ricrescita e sulla parte davanti, mai su lunghezze e punte. Se hai anche delle schiariture fai molta attenzione a non rovinare il lavoro fatto dal parrucchiere. Le colorazioni fai da te aumentano il rischio di far virare la tinta verso riflessi giallastri difficili da eliminare.

– Per evitare di macchiare la pelle, prima di applicare la colorazione spalma una crema idratante molto ricca sulla fronte, sulle orecchie e sull’attaccatura dei capelli. Se dovesse cadere una goccia sul viso si deve rimuovere subito con cotone idrofilo bagnato d’acqua o di profumo. Per proteggere gli abiti bisogna coprirli con un asciugamano vecchio, mettendo in conto che potrebbe rovinarsi.

Non vediamo l’ora di ripartire e prenderci cura dei tuoi capelli e della tua bellezza!

Se ancora non sei mai venuta a trovarci in uno dei nostri saloni, cliccando sul pulsante qui sotto potrai scaricare un buono sconto di benvenuto del valore di 30 chf.

Ti aspettiamo nei nostri saloni di Mendrisio in Piazzale alla Valle e del salone di parrucchieri al secondo piano del Centro Lugano Sud (IKEA), quest’ultimo è senza appuntamento.

Se hai bisogno di una consulenza per chiederci qualsiasi informazione, puoi compilare il modulo di richiesta qui sotto:

Inserisci qui un numero di telefono valido per essere ricontattato.
Inserisci in quale salone desideri recarti. Presso il salone al secondo piano del Centro Lugano Sud non è possibile prendere appuntamento.
Inserisci i servizi che desideri eseguire (la piega si intende obbligatoria)

Lascia un commento